Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

NOTIZIE

AEROPORTO DI ORIO, FILT-CGIL DI BERGAMO: “CHI CHIEDE LO STOP DEI VOLI NOTTURNI SI PRENDA LA RESPONSABILITÀ DI CIRCA 1000 POSTI DI LAVORO CHE SALTEREBBERO”

on .

“Capiamo le esigenze elettorali, ma la richiesta di stop ai voli notturni – ormai sostenuta da tutti gli schieramenti politici, nonché esplicitamente dai sindaci dei nove Comuni della commissione aeroportuale – è presa troppo alla leggera: chi è contrario si prenda la responsabilità dei circa mille posti di lavoro che salterebbero, senza contare l’indotto”: così, oggi, Marco Sala, segretario generale della FILT-CGIL di Bergamo interviene (per la terza volta) sulla questione dei voli merci che decollano e atterrano di notte all’aeroporto di Orio al Serio.

CASSA INTEGRAZIONE A BERGAMO: A OTTOBRE ANCORA IN CALO. I dati aggiornati INPS con l’elaborazione di Orazio Amboni del Dipartimento Mercato del Lavoro CGIL provinciale

on .

I dati aggiornati diffusi oggi dall’INPS ed elaborati dal Dipartimento Mercato del Lavoro della CGIL di Bergamo confermano la tendenza già registrata negli ultimi dodici mesi: stiamo assistendo al progressivo calo del ricorso alla cassa integrazione. Le ore totali di cassa integrazione autorizzate dall’INPS nel mese di ottobre (CIGO + CIGS + residuo della cassa in deroga) sono state 152.012, contro le 747.304 di ottobre 2017 (-79,7%).

STAZIONE DI BERGAMO, I CAPITRENO DENUNCIANO DEGRADO, DELINQUENZA E NUOVI CASI DI AGGRESSIONE SUI BINARI. Daniela Tripodi, dipendente di Trenord e delegata FILT-CGIL: “Non parliamo di clochard ma di bande che delinquono”

on .

“Non parliamo di clochard né di persone ai margini della società: qui i miei colleghi e io vogliamo denunciare bande che delinquono, che spacciano e rubano, fuori e dentro la stazione ferroviaria di Bergamo. Individui che non esitano ad aggredire e a usare la violenza se, sulla loro strada, incontrano noi lavoratori delle ferrovie”: così Daniela Tripodi, capotreno e delegata FILT-CGIL per Trenord, torna a denunciare degrado e delinquenza sui binari della stazione del capoluogo orobico.

CIESSE SRL IN LIQUIDAZIONE DI CISERANO: SCIOPERO E PRESIDI PROSEGUONO ANCHE GIOVEDI’ 22 E VENERDÌ 23 NOVEMBRE. Il 20 era arrivata la comunicazione del trasferimento dei 14 lavoratori nel veronese

on .

Alla Ciesse Srl in liquidazione di Ciserano i lavoratori hanno sciopero e sono scesi in presidio oggi in una mobilitazione che doveva concludersi a mezzogiorno ma che è durata fino alle 17: “Lo stesso accadrà domani, giovedì 22, e venerdì 23 novembre: sarà sciopero fino a quando l’azienda non ci incontrerà” ha detto Seck Cheikh Tidiane, il sindacalista che per la FIOM-CGIL di Bergamo segue l’azienda.

Altri articoli...