Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

NOTIZIE

LACTALIS/PARMALAT/ LACTIS, IL COORDINAMENTO NAZIONALE RSU A BOLOGNA CHIEDE “PIU' INFORMAZIONI SU ASSETTI FUTURI E CONFRONTO CON IL SINDACATO”. La dichiarazione di Valentino Rottigni della FLAI-CGIL

on .

Dopo che nei giorni scorsi si era diffusa la notizia dell’intenzione del gruppo Lactalis di avviare una riorganizzazione della Parmalat, si è riunito oggi a Bologna il Coordinamento Nazionale delle RSU del gruppo alla presenza delle segreterie nazionali di FAI-CISL, FLAI-CGIL e UILA-UIL e anche dei sindacalisti delle sigle di categoria di Bergamo.

DIRITTI IN SICUREZZA! SCIOPERO NAZIONALE DELLA VIGILANZA PRIVATA. ROSSI, FILCAMS-CGIL: “PUNTE DI ADESIONE AL 90%”

on .

“Abbiamo registrato punte di adesione che hanno toccato il 90%”: è questo il positivo bilancio che, oggi, Mauro Rossi della segreteria provinciale FILCAMS-CGIL di Bergamo traccia del primo dei due giorni di sciopero delle guardie giurate della vigilanza privata e degli addetti ai servizi fiduciari (vigilanza non armata, portierato aziendale).

Cambio d’appalto, contrattazione di secondo livello, salario sono alcuni tra i nodi su cui si è arenata la trattativa per il rinnovo del Contratto nazionale del comparto della sicurezza. La mobilitazione, che prosegue anche domani, è stata proclamata unitariamente dai sindacati di categoria FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL E UILTUCS-UIL che hanno organizzato anche due manifestazioni, oggi a Milano e domani a Napoli.

ZANETTI SPA, TERZA E ULTIMA CAUSA PILOTA AL TRIBUNALE DI BERGAMO: SENTENZA FAVOREVOLE A LAVORATORE E SINDACATO - FILCAMS-CGIL provinciale: “Riconosciuto livello professionale più alto con relativi arretrati".

on .

È stata pronunciata oggi, 31 gennaio, presso il Tribunale del Lavoro di Bergamo la sentenza che chiude l’ultima delle cause pilota promosse fra novembre e dicembre 2017 dalla FILCAMS-CGIL provinciale contro Zanetti spa di Lallio (Bergamo): il giudice Monica Bertoncini ha accolto il ricorso presentato dal sindacato. Vi si chiedeva di accertare e dichiarare il diritto del lavoratore assistito al riconoscimento del IV livello di inquadramento secondo il Contratto Collettivo nazionale del terziario (sin dalla sua assunzione nel 2014 era stato, invece, inquadrato al V livello).

DIRITTI IN SICUREZZA! 1 E 2 FEBBRAIO LO SCIOPERO DELLA VIGILANZA PRIVATA. Seconda mobilitazione in pochi mesi per i 900 lavoratori del settore a Bergamo, più qualche centinaio di dipendenti dei servizi fiduciari

on .

Cambio d’appalto, contrattazione di secondo livello, salario: sono alcuni tra i nodi su cui si è arenata la trattativa per il rinnovo del Contratto nazionale del comparto della sicurezza, cioè delle guardie giurate della vigilanza privata e degli addetti ai servizi fiduciari (vigilanza non armata, portierato aziendale).

Così, per venerdì 1° e per sabato 2 febbraio i sindacati di categoria FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL E UILTUCS-UIL hanno proclamato uno sciopero nazionale e organizzato due manifestazioni previste la prima venerdì a Milano (a cui parteciperà anche una delegazione di sindacalisti e lavoratori in partenza da Bergamo) e l’altra sabato a Napoli.
Sul territorio orobico sono circa 900 i dipendenti delle società di vigilanza privata a cui vanno aggiunte alcune centinaia di lavoratori dei servizi fiduciari.

Altri articoli...