Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

TERZA UNIVERSITÀ, VERSO LA 26a STAGIONE. IL 31 MAGGIO LA FESTA A BERGAMO. DAL 4 GIUGNO AL VIA LE NUOVE ISCRIZIONI. Per l’anno prossimo già in programma 183 corsi in 31 comuni e con 81 docenti

on .

Con 187 corsi organizzati nell’ultima stagione e 3.243 soci iscritti, prosegue a gonfie vele l’attività di Terza Università (TU), la Onlus che organizza nel capoluogo orobico e in tutta la provincia di Bergamo cicli di lezioni destinati a pensionate e pensionati. Come accade ad ogni primavera, anche al termine di questo anno accademico viene organizzata una festa aperta a tutti, in programma il 31 maggio (dalle ore 15) alla Casa del Giovane di via Gavazzeni 1 a Bergamo.

Interverranno il presidente di TU Orazio Amboni che parlerà di privacy e terzo settore, Mara D’Arcangelo, collaboratrice CGIL, che presenterà il nuovo sito web di TU, e a seguire l’architetto e docente di TU Nicola Eynard prenderà la parola con un intervento dal titolo "Rigenerazione urbana a Bergamo: i nuovi volti della città del futuro”.

Dopo la merenda, Liliana Bozzetto, Nicoletta Gabbrielli e Osvaldo Roncelli di Terza Università illustreranno i corsi proposti per il prossimo anno. Verranno anche distribuiti i cataloghi con i nuovi programmi. Le iscrizioni per l’anno prossimo inizieranno il 4 giugno.

Dal prossimo autunno e fino all’estate 2020, saranno 183 i corsi organizzati: 82 a Bergamo (54 dei quali sono nuove proposte) e 75 in 31 comuni della provincia. Ad essi vanno, poi aggiunti diversi corsi sportivi organizzati in collaborazione con Sportpiù di Bergamo, Cenate e con il Centro Sportivo di Rovetta.

Al lavoro, in totale, saranno 81 docenti.

Nei corsi di Terza Università non ci sono né esami, né diplomi, né attestati ma solo il piacere della conoscenza. Per partecipare alle attività si deve sottoscrivere una tessera associativa che garantisce, tra l'altro, la copertura assicurativa contro il rischio infortuni durante le attività.

Ecco l’elenco dei comuni coinvolti nella prossima stagione: Albino, Almè, Almenno San Salvatore, Alzano Lombardo, Carvico, Casazza, Cenate Sotto, Cividate al Piano, Curno, Clusone, Costa di Mezzate, Dalmine, Gorle, Martinengo, Mozzo, Palosco, Pedrengo, Piazza Brembana, Romano di Lombardia, Rovetta, Sant’Omobono Terme, Seriate, Sotto il Monte, Stezzano, Trescore Balneario, Treviglio, Val Gandino (Gandino, Leffe), Villa d’Adda, Villa di Serio (nuovo), Zogno (nuovo).

Le tematiche dei corsi: lingua straniera, letteratura, musica e cinema, storia dell’arte, psicologia, cultura, storia, filosofia, informatica e tecnologia, scienze, operatività (disegno, acquarello, bricolage…), movimento e benessere.

 Alcuni esempi di corsi proposti, con le novità per il 2019/2020:

-Arte a Bergamo: cinque visite guidate da docenti diversi nei monasteri di San Fermo, Santa Grata, i Celestini, Matris Domini e San Benedetto. I corsi si svolgeranno nei pomeriggi di sabato, a settembre, in due turni successivi.

-Codici miniati nello scrigno della memoria: in tre incontri i bibliotecari della Sezione didattica della Biblioteca Angelo Mai presentano, con una lettura storica, iconografica e simbolica, alcuni volumi di particolare bellezza, significativi per lo sviluppo della cultura e dell’arte, non solo bergamasca.

-Otto diversi sguardi per incontrare l’Accademia Carrara: Maria Elena Notari Nardari, Lucia Patt Pacati, Giovanni Dal Covolo, Daniela Mancia Viviani, Graziella Mastrogiacomo, Cristina Calderoli, Tosca Rossi e Sem Galimberti presentano il patrimonio della Carrara per “dare vita” all’opera d’arte, mostrarne la bellezza e interpretarne i diversi, possibili messaggi.

-Spazio all’economia: diventa urgente riflettere su come i maneggi della finanza coinvolgano il nostro quotidiano: cercheremo quindi di capire come meglio proteggere i nostri risparmi; si tratta di corsi brevi che verranno presentati oltre che a Bergamo, a Albino, Clusone, Casazza, Romano e Zogno.

I corsi si sviluppano, di norma, in 10 incontri, una volta alla settimana, ma ci sono anche corsi più brevi (3, 4, 5 incontri).
Contatti: Terza Università via Garibaldi, 3 - 24122 Bergamo Tel. 035.359.4370 www.terzauniversita.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.