Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

PUNTOGEL, RINNOVATO IL CONTRATTO AZIENDALE. Pisciotta (Filcams CGIL) “Soddisfatti, anche sul capitolo contro le molestie”

on .

Alla Puntogel di Bergamo, azienda che produce preparati per gelato e prodotti dolciari e che conta 19 dipendenti, è stato firmato il rinnovo del contratto integrativo aziendale. Il contratto prevede un aumento dei buoni pasto che passano da 3 a 5 euro, 9,80 euro come indennità di trasferta per i camionisti, una maggiorazione del 15% sulla giornata lavorativa del sabato, l’aumento del premio aziendale che sarà pari all’1% del guadagno totale dell’azienda e la priorità di assunzione per i tempi determinati. Un capitolo intero è dedicato alle molestie o violenze nei luoghi di lavoro.
“Siamo soddisfatti dell’accordo raggiunto che introduce benefici economici importanti per i lavoratori e che fornisce garanzie a chi lavora con contratto a termine – commenta Francesco Pisciotta, della Filcams CGIL - per quanto riguarda la parte dedicata a un tema attuale come le molestie, pensiamo sia fondamentale che ce ne si occupi anche in questo modo: l’azienda con questo contratto si impegna, insieme alle parti sociali, ad attivarsi e a tutelare eventuali vittime. Anche questo è un modo per fare prevenzione e per aiutare”