Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

GRUPPO UBI, L’ELEZIONE DEGLI ORGANISMI DIRIGENTI SINDACALI FISAC-CGIL: ELETTO COORDINATORE IL BERGAMASCO PIERANGELO CASANOVA. Un centinaio di sindacalisti da tutta Italia a Bergamo, tra il 26 e il 28 giugno

on .

Un centinaio di delegati sindacali del Gruppo UBI provenienti da quasi tutte le regioni d’Italia (dove è presente l’istituto bancario) si sono riuniti a Bergamo, da martedì a oggi, 28 giugno, per l’elezione dei componenti del Comitato Direttivo e della Segreteria di Coordinamento FISAC-CGIL.

È stato eletto segretario coordinatore il bergamasco Pierangelo Casanova, 52 anni, in banca dal 1987 (prima in filiale nell’allora Banca Popolare di Bergamo poi negli uffici direzionali di Organizzazione e IT). Sindacalista dal 2007, anno di costituzione di UBI Banca con la fusione tra BPU e Banca Lombarda era già componente della segreteria di Gruppo.

Casanova

“Il gruppo UBI ha subito tra il 2016 e oggi profonde trasformazioni dovute alla fusione delle sette banche rete in UBI Banca e all’acquisizione delle 3 Bridge Banks” ha spiegato Casanova dopo l’elezione. “Questo ha comportato notevoli complicazioni organizzative e pesanti ricadute sui colleghi in tutto il territorio. Per questo il lavoro richiesto alle rappresentanze sindacali è notevole sia sotto l’aspetto negoziale che di tutela individuale”.

Il Gruppo UBI conta più di 1.850 sportelli in Italia (oltre 150 in provincia di Bergamo) per circa 20.000 dipendenti (circa 3.000 in provincia). La FISAC-CGIL è il terzo sindacato per rappresentanza nel Gruppo.

“Un aspetto tra i più problematici che vivono i colleghi del Gruppo” continua Casanova “è quello delle pressioni alla vendita (le cosiddette pressioni commerciali) che stanno peggiorando su tutto il territorio nazionale arrivando a colpire la salute di lavoratrici e lavoratori che le subiscono quotidianamente. Su questo, con le altre sigle sindacali, vogliamo intraprendere tutte le azioni possibili per rendere concreto il motto del Gruppo ‘Fare banca per bene’”.
Nelle stesse giornate sono stati eletti anche gli organismi direttivi di UBI Banca (l’azienda che ha incorporato le 7 banche rete) e di UBI Sistemi e Servizi: Daniela Emiliani e Rosaria Verdone sono le nuove segretarie coordinatrici.
I lavori sono stati seguiti da Mario Gentile della segreteria nazionale della FISAC-CGIL mentre oggi sono intervenuti Agostino Megale, segretario generale nazionale della FISAC-CGIL, e Giuliano Calcagni, segretario organizzativo.