Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

BREMBANA&ROLLE SPA DI VALBREMBO, RINNOVO DEL PREMIO DI RISULTATO PER 110 LAVORATORI. La firma il 5 aprile scorso

on .

È stato firmato il 5 aprile scorso l’accordo per il rinnovo del Premio di risultato alla Brembana&Rolle spa di Valbrembo, azienda metalmeccanica che impiega 110 persone. La firma è arrivata dopo che i lavoratori hanno approvato l’intesa in un referendum con il 91% dei consensi.

“Siamo arrivati all’accordo dopo nove mesi di trattativa” ha spiegato oggi Luca Mantovani della FIOM-CGIL di Bergamo. “Siamo soddisfatti: dal punto di vista economico viene previsto l’aumento del Premio minimo che da 500 sale a 800 euro, e di quello massimo, che da 2.000 raggiunge i 2.400 euro a regime in tre anni. Esprimiamo soddisfazione anche per gli altri punti dell’accordo: dal conteggio dei giorni di assenza per Legge 104/92 (assistenza a famigliari con grave disabilità) che d’ora in poi sono considerati come fossero di presenza effettiva sul luogo di lavoro (ai fini del calcolo della maggiorazione del Premio), all’aumento del 10% della maggiorazione sul turno notturno. L’azienda si è, poi, impegnata per iscritto a privilegiare le assunzioni a tempo indeterminato: a tal proposito hanno precedenza, nel caso di assunzioni stabili, i lavoratori che già vantano in azienda almeno 6 mesi di somministrazione o di contratto a tempo determinato. Le RSU valuteranno la trasparenza delle selezioni. Viene, poi, aggiunto un permesso per visita medica di 4 ore che prima non esisteva (pur legato alla fruizione dei PAR, Permessi Annui Retribuiti). Ringraziamo i delegati della RSU, a maggioranza FIOM-CGIL, per il lavoro svolto e per tutto l’impegno che hanno dimostrato in questo importante passaggio sindacale”.