Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

Stampa

NUOVI VOUCHER, PER GLI AGRICOLI È PEGGIO DI PRIMA| Flai CGIL: “La tariffa oraria media, grazie alla circolare interpretativa dell’INPS, è un regalo alle imprese. La nostra battaglia prosegue"

on .

Con la reintroduzione dei voucher c'è stato un accanimento contro i lavoratori agricoli, rappresentato dalla circolare Inps n.107 del 5 luglio 2017 che rende applicabile la nuova legge sulle prestazioni di lavoro occasionale. “L'istituto nazionale – spiega il segretario Flai CGIL di Bergamo Valentino Rottigni - sembra non conoscere come viene definita la retribuzione degli agricoli, composta in parte dalla retribuzione prevista dal contratto nazionale (che disciplina il primo biennio di vigenza contrattuale) e in parte dalla contrattazione provinciale (che disciplina il secondo biennio di vigenza contrattuale)”.

Stampa

G7 DELL’AGRICOLTURA: IL SINDACATO CHIAMA BERGAMO A RACCOLTA. IL CONVEGNO CON LE CONCLUSIONI DEL MINISTRO MARTINA. Gli interventi di Gianni Peracchi e Valentino Rottigni della CGIL. Il testo del messaggio del sindaco Giorgio Gori

on .

Un settore che può essere trainante dell’economia nazionale, con eccellenti opportunità anche in terra orobica, quello agricolo-agroalimentare deve assumere sempre maggiore rilevanza, attraverso la valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti.
Se ne è parlato questa mattina nel convegno organizzato da CGIL, CISL e UIL provinciali e dal titolo “Bergamo e le sue terre”, percorso a più voci sulla filiera agroalimentare, dalla produzione agricola di qualità alla valorizzazione industriale e commerciale del prodotto.

Bergamo sarà la sede del prossimo G7 dedicato all’agricoltura e al cibo. L’incontro tra i ministri delle sette economie più avanzate al mondo si terrà il 14 e 15 ottobre, e città e provincia, con associazioni, istituzioni e forze sociali, si stanno attrezzando.

Stampa

Il sindacato degli inquilini a Bergamo. CAMBIO ALLA GUIDA DEL SUNIA PROVINCIALE: PIETRO ROBERTI PASSA IL TESTIMONE A LUISELLA GAGNI

on .

Della situazione abitativa a Bergamo e nella sua provincia, delle conseguenze della crisi, fra sfratti per morosità e difficoltà derivanti dalla carenza di politiche strutturali, si è parlato questa mattina, 7 luglio, durante i lavori del Comitato direttivo del Sunia provinciale, il sindacato unitario nazionale degli inquilini assegnatari della CGIL, che ha votato il suo nuovo presidente.

Altri articoli...