Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

“Trasparenza” questa sconosciuta| LUCE E GAS: QUANTO COSTANO VOLTURE E SUBENTRI, MODIFICHE DELLA POTENZA A DISPOSIZIONE, NUOVE ATTIVAZIONI?

on .

Federconsumatori segnala che, con il passaggio al libero mercato e relative pressioni che i Consumatori subiscono da parte dei Gestori concorrenti, aumentano le richieste di informazioni riguardo i costi di fornitura di luce e gas, in quanto non c’è chiarezza per i cosiddetti “costi amministrativi e di gestione”.
Premesso che i costi devono essere spiegati sempre, non soltanto in bolletta, riteniamo che debbano essere dichiarati in maniera trasparente “prima della sottoscrizione del contratto”, dal quale peraltro non si riescono a dedurre intuitivamente.
A questo proposito segnaliamo che dai siti internet dei gestori attivi nella nostra provincia (A2A Energia; Edison Energia; E-On Energia; Sorgenia; Enel Energia; Eni Gas e Luce; ENGIE) non è stato possibile recuperare alcuna delle seguenti informazioni.

  • Costo di attivazione della fornitura luce/gas: Quanto costa? Cambia al variare della potenza? Se attivo una fornitura da 3kw o da 6kw il costo di attivazione è uguale? Cambia al variare della tipologia di contratto? Se attivo una fornitura residenziale o non residenziale o per altri usi, il costo è invariato? Il costo di attivazione varia se attivo un contratto di maggior tutela o di libero mercato? Il costo di attivazione varia per la fornitura luce da quello del gas?
  • Costo modifica di potenza energia elettrica: quanto costa la modifica di potenza? Cambia in base al tipo di contratto? (maggior tutela/libero mercato)
  • Costo voltura o subentro luce/gas: quanto costa effettuare una voltura o un subentro? Il costo cambia in base al tipo di fornitura richiesta? (3kw, 4.5kw, 6kw) se nell’effettuare la voltura chiedo una modifica di potenza, il costo della voltura cambia? Il costo cambia in base al tipo di contratto stipulato? (residenziale, non residenziale, altri usi) il costo cambia in caso di successione? Il costo di attivazione varia se attivo un contratto di maggior tutela o di libero mercato? Il costo di attivazione varia per la fornitura luce da quello del gas?

Federconsumatori sostiene che non sia un buon “servizio” quello per cui per conoscere e confrontare le diverse offerte presenti sul mercato, per evitare spiacevoli sorprese (costi aggiuntivi) siamo obbligati a recarci fisicamente presso gli sportelli dei Gestori.
Per chi avesse bisogno delle informazioni elencate gli sportelli di Federconsumatori Bergamo sono a disposizione.