Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

SPESE BANCARIE E PORTABILITÀ GRATUITA DEI CONTI CORRENTI

on .

Federconsumatori informa, e ricorda ai Cittadini, che il D.L. 24.1.2015 N.3, convertito in legge il 24.3.2015, prevede la portabilità dei conti correnti tra banche, anche banco posta, in un tempo massimo di 12 giorni, senza alcuna spesa per il cliente.
L’operatività prevista è molto semplificata per il consumatore, basta sottoscrivere un apposito modulo con il quale si autorizza la nuova banca ha chiedere alla vecchia le informazioni necessarie a trasferire le operazioni (addebiti – bonifici permanenti ecc…), la nuova banca comunica ai gestori (luce – gas – telefonia ecc…) il nuovo codice iban su cui regolare gli addebiti (*).
Nel modulo il cliente indica la data in cui vuole che passi tutto sul nuovo conto, chiede anche il trasferimento dei soldi che ha sul vecchio conto corrente e l’estinzione del conto.
La nuova procedura è estremamente più semplice e veloce della vecchia: da quando il cliente consegna alla banca i libretti assegni e le carte di credito e debito, partono i 12 giorni lavorativi entro cui si deve concludere gratuitamente il trasferimento.
Purtroppo, nonostante la legge sia diventata operativa il 26.6.2015, banche e Poste sono orientate tendenzialmente a non applicarla.

(*) Al momento non è prevista analoga operatività per il deposito titoli. In questo caso il deposito deve essere chiuso dal cliente.