Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

SCIOPERO DEI LAVORATORI SAB

on .

Federconsumatori condivide appieno le ragioni che hanno portato le organizzazioni sindacali a indire per il prossimo 30 maggio lo sciopero dei dipendenti SAB.
Ancora una volta chi gestisce il servizio pubblico si autonomina difensore degli Utenti, dimenticandosi che oltre a dovere eliminare i disagi dovuti alle difficoltà della fornitura dei documenti di viaggio, deve garantire la sicurezza di chi si affida al servizio di trasporto pubblico.
Se la "Lettera agli Utenti" non l'avessero scritta i sindacati, avremmo potuto scriverla noi in veste di Associazione di Tutela dei diritti dei Consumatori.
Invitiamo quindi coloro che il 30 maggio dovessero subire disagi a causa dello sciopero programmato a considerare con attenzione le motivazioni che hanno portato dei lavoratori a rinunciare ad una giornata di stipendio e a indirizzare le giuste rimostranze verso chi è la causa di quanto sta accadendo.
Noi siamo perché, nell'interesse dei viaggiatori, si possano fare i biglietti anche sul mezzo pubblico. Non siamo perché lo si faccia a tutti i costi sacrificando un bene superiore quale la sicurezza fisica.