Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

LAVORI IN SANTA CATERINA E DEVIAZIONE LINEA 2| ATB rischia di farci sbagliare strada

on .

AVVISO ATBParliamo di ATB che, dopo avere modificato il percorso della linea 2, non ritiene doveroso informare i viaggiatori della linea in questione che i bus non passeranno dalla via dove sono in corso i lavori e nemmeno arriveranno alla fermata di piazzale Oberdan. Luogo di interscambio con le linee 6, 7 e 9.
L’unico avvertimento cartaceo (foto 1) che riporta le deviazioni dal percorso indicato sulle paline è affisso alle sole fermate di Borgo Santa Caterina.
Alle richieste di Federconsumatori (segnalazione inoltrata venerdì 13 c.m.) perché si adottasse un diverso e più completo modo di avvertire coloro che utilizzeranno la linea 2 sino al termine dei lavori, ATB risponde: “…l’avviso è stato affisso alle fermate soppresse di via Borgo Santa Caterina direttamente interessate dalla modifica di percorso. Data la quantità e la durata delle deviazioni che interessano il nostro servizio, non è possibile affiggere gli avvisi alle fermate dell’intera linea o della rete. La diffusione dell’informazione al pubblico viene affidata agli altri canali aziendali. Nello specifico, la deviazione, attiva da lunedì 9 maggio, è stata comunicata nella mattinata di giovedì 5 maggio mediante Ultimo Minuto (tuttora in pubblicazione), newsletter, avviso Facebook e comunicato stampa...”.
In parole semplici e comprensibili da tutti… “Caro Viaggiatore della linea 2, se non hai comprato il giornale giusto, il giorno giusto, e non usi internet sono problemi tuoi”.
Federconsumatori ha chiesto un ripensamento su questa maniera di agire che, oltre a configurare una mancanza di informazione nei confronti dell’utenza, non è il modo migliore per incentivare i cittadini a lasciare a casa l’automobile.