Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Contributo regionale mutui prima casa o spesa per PC E-Learning

La domanda dal 4 all’11 maggio 2020

L’agevolazione regionale prevede la concessione di due tipologie di contributo, non cumulabili tra di loro:

Contributo mutui prima casa
un contributo fisso una tantum pari ad euro 500,00 a nucleo familiare riconosciuto per il pagamento della rata/delle rate del mutuo prima casa indipendentemente dall’importo della rata pagata purché riferita all’anno solare 2020.

Contributo e-learning (PC o Tablet)
un contributo una tantum pari all’80% delle spese sostenute fino ad un massimo di euro 500,00 a nucleo familiare per l’acquisto di pc fisso o portatile o tablet con fotocamera e microfono. Non è previsto minimo di spesa.

Presso lo Sportello Segretariato Sociale CGIL informazioni e assistenza alla compilazione della domanda. Per appuntamento telefonare: 035.3594396 oppure 035.3594320

Scarica: Scheda informativa - Testo del bando e allegati

Bando Regionale Nidi gratis 2019-20

La Regione Lombardia ha rinnovato il bando che prevede la frequenza gratuita a nidi e mi-cronidi pubblici o privati convenzionati con Comuni che abbiano aderito all’iniziativa.
La misura è riservata ai genitori che si trovino nelle seguenti condizioni:
• ISEE ordinario per il 2019 inferiore o uguale a 20.000 euro
• Essere entrambi occupati oppure un genitore occupato e un genitore disoccupato in regola con i percorsi di politica attiva previsti dalla normativa (sottoscrizione DID, sottoscrizione Patto di Servizio Personalizzato PSP). In caso di nuclei monogenitoriali, il genitore può essere occupato o disoccupato con DID e PSP.
• Essere entrambi residenti in Regione Lombardia.

Presentazione della domanda unicamente on line a partire dalle ore 12 del 23 settembre e fino alle ore 12 del 25 ottobre 2019.
Per presentare la domanda è necessario dotarsi del PIN CRS (carta regionale dei servizi) oppure dello SPID (PIN di accesso a tutti i servizi pubblici).

per informazioni: sportello segretariato sociale CGIL 035.3594396 martedì, mercoledì e giovedì
È opportuno prenotare per tempo l’appuntamento con il CAAF per la certifica-zione ISEE.

Scarica: Scheda informativa - testo del Bando Regionale

Dote scuola 2020

Riaperti i termini per le domande: dal 2 settembre al 31 ottobre 2019

scarica: Scheda informativa - Bando

 Anche quest’anno l’operazione Dote Scuola presenta numerosi aspetti di discriminazione e contrapposizione tra scuola statale e scuola non statale:
- Solo per il Buono Scuola (scuola non statale) è previsto un contributo per la SCUOLA ELEMENTARE, niente invece per gli alunni frequentanti la scuola elementare di stato
- Il Contributo per l’acquisto dei libri di testo per le scuole superiori, si ferma alla classe II mentre il Buono Scuola per la scuola non statale prosegue fino al V anno
- Le risorse stanziate per la scuola di stato sono la metà di quelle stanziate per la scuola non statale nonostante il bacino di utenza sia enormemente più grande
- Per l’accesso al Buono Scuola (scuola non statale) il requisito economico è l’ISEE fissato al tetto di 40.000,00 euro mentre per il Contributo per l’acquisto dei libri di testo (scuola statale) il tetto ISEE è molto più basso, quindi più escludente: 15.749,00 euro.

(or amb)