Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

Dote scuola 2020

le domande entro il 14 Giugno 2019

scarica: Scheda informativa - Bando

 Anche quest’anno l’operazione Dote Scuola presenta numerosi aspetti di discriminazione e contrapposizione tra scuola statale e scuola non statale:
- Solo per il Buono Scuola (scuola non statale) è previsto un contributo per la SCUOLA ELEMENTARE, niente invece per gli alunni frequentanti la scuola elementare di stato
- Il Contributo per l’acquisto dei libri di testo per le scuole superiori, si ferma alla classe II mentre il Buono Scuola per la scuola non statale prosegue fino al V anno
- Le risorse stanziate per la scuola di stato sono la metà di quelle stanziate per la scuola non statale nonostante il bacino di utenza sia enormemente più grande
- Per l’accesso al Buono Scuola (scuola non statale) il requisito economico è l’ISEE fissato al tetto di 40.000,00 euro mentre per il Contributo per l’acquisto dei libri di testo (scuola statale) il tetto ISEE è molto più basso, quindi più escludente: 15.749,00 euro.

(or amb)

Bonus Assistenti Familiari 2019

contributo regionale fino al 50% delle spese sostenute per contributi e retribuzione dell’assistente familiare (badante) fino ad un massimo di euro 1.500

scheda informativa - testo del bando - riparto dei fondi tra gli Ambiti Territoriali -


È stato ufficialmente pubblicato il bando regionale “Bonus assistenti familiari” che prevede l’erogazione di un contributo per sostenere le spese relative alla regolare assunzione di un’assistente familiare. Il Bando fissa in 25.000 euro il tetto ISEE per l’accesso al beneficio e il 1.500 euro l’importo massimo del bonus (calcolato sulle spese per i contributi previdenziali). L’importo del bonus può essere aumentato in presenza di alcuni requisiti, definiti dal cosiddetto “Fattore Famiglia Lombardo”, come la presenza nel nucleo familiare del beneficiario di ulteriori persone con disabilità o in stato di accertata gravidanza o con residenza in Lombardia da almeno 7 anni (il requisito di accesso per tutti sono i soliti 5 anni, ma chi risiede in Lombardia da almeno 7 ha acquisito meriti straordinari).

Due bandi INPS: sostegni economici per assistenza a persone non autosufficienti

Possono partecipare dipendenti o pensionati del settore pubblico per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti
La domanda entro il 30 aprile

BANDO LONG TERM CARE 2019
Riconoscimento di contributi per il ricovero nelle residenze sanitarie assistenzia-li. Misura massima € 1.800 mensili.
Il contributo non è previsto per il soggiorno in strutture per ospiti parzialmente autosufficienti che necessitino di un’assistenza medica non continua e per il ri-covero presso centri diurni.

BANDO HOME CARE PREMIUM 2019
Riconoscimento di contributi per l’assistenza domiciliare. Misura di entità va-riabile a seconda della gravità dell’assistito.
Contributo previsto per l’assistente familiare (badante) purché regolarmente assunto e per prestazioni integrative (servizi domiciliari di fisioterapisti, lo-gopedisti, operatori socio sanitari …).

Per presentare domanda:
- certificazione ISEE
- PIN Dispositivo INPS
- Invio esclusivamente telematico

Servizio di assistenza alla compilazione e inoltro della domanda, su appuntamento, presso lo Spor-tello di Segretariato Sociale CGIL (Bergamo, via Garibaldi 3. Martedì, Mercoledì, Giovedì ore 9-12 e 14:30-17. Telefono 035.3594396)

Bonus bebè 2019 statale

in attesa delle disposizioni applicative INPS

Il bonus prevede l'erogazione di un assegno di € 80 mensili nel primo anno di vita del bambino. (ISEE fino a 25.000 euro; con ISEE fino a 7.000 euro il bonus è di € 160 mensili). In caso di figlio successivo al primo l’assegno mensile aumenta del 20% (€ 96 invece di 80 e € 192 invece di 160).
Il bonus è stato introdotto dalla Legge legge 23 dicembre 2014, n. 190, art. 1/c.125; proroga con modifica Decreto Fiscale 119/2018 art. 23-quater.

Scarica: scheda informativa - Circolare INPS - Modello INPS SR163.