Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

TESTO UNICO SULLA RAPPRESENTANZA. Il commento di Bresciani, segretario generale CGIL Bergamo

bandiere-sindacati

 

L'intesa del 10 gennaio porta a conclusione una riforma che pone fine alle intese separate prive di ogni verifica democratica e riconferma il valore del contratto collettivo nazionale. Valutiamo positivamente nel metodo e nel merito l'iniziativa della segreteria nazionale e le decisioni del Direttivo nazionale della Cgil che hanno approvato il Testo unico sulla rappresentanza. L'accordo avvia una stagione che pone fine alle limitazioni delle libertà sindacali per chi dissente e disegna un modello di rappresentanza sindacale trasparente, democratico e fortemente partecipato.

In allegato: testo integrale dell'accordo - ordine del giorno 1 - ordine del giorno 2