Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

La buona formazione può creare occupazione? Praticantato: prospettive sostenibili negli studi professionali

10REGOLE

Tavola rotonda venerdì 4 ottobre 2013 ore 9.30
Università degli Studi di Bergamo, sala "Galeotti"
(via Dei Caniana 2, Bergamo)

Il periodo di praticantato negli studi professionali è uno strumento fondamentale per un
neolaureato che voglia dare seguito al percorso formativo iniziato all'interno delle università. Troppo
spesso, però, il praticantato si trasforma in un'esperienza di sola manovalanza, talvolta persino
senza un equo compenso. La CGIL di Bergamo, anche nell'ambito della campagna nazionale
Conilcontratto, da tempo si interroga sulle prospettive sostenibili e virtuose all'interno degli studi
professionali e se un buon percorso formativo possa davvero creare opportunità concrete di buona
occupazione. Ora, con una tavola rotonda, il sindacato apre il dibattito all'esterno, coinvolgendo
nella rifl essione anche il mondo accademico, quello politico e quello dei professionisti.

Il programma

Introduce i lavori
MARCO TOSCANO, responsabile politiche giovanili CGIL
Tavola rotonda con
MARIO COLLEONI, responsabile campagna CGIL "Conilcontratto"
FRANCO MARTINI, segretario generale Filcams CGIL Nazionale
JACOPO SCANDELLA, consigliere Regione Lombardia
DOMENICO POSCA, presidente Unione Italiana Commercialisti
STEFANO PALEARI, rettore Università degli Studi di Bergamo
LUIGI BRESCIANI, segretario generale CGIL di Bergamo