Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

COME DIFENDERSI DALLA PENETRAZIONE DELLE MAFIE NELL’ECONOMIA BERGAMASCA”| Il 5 febbraio presentato il vademecum di Libera

LIBERA

 

Poche persone in Italia percepiscono la mafia come un fenomeno nazionale. Si tratta solo dell’8,5% degli intervistati secondo quanto emerso da un’indagine condotta da “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”. Per andare oltre false percezioni e avvicinarsi il più possibile alla realtà, “Libera” sta girando l’Italia con la campagna LiberaIdee, un percorso nazionale che promuove informazione e consapevolezza contro le mafie e la corruzione.
In occasione della tappa della campagna a Bergamo, organizzata per lo scorso 5 febbraio in collaborazione con CGIL e CISL e con Imprese & Territorio, il gruppo locale di Libera ha presentato anche un vademecum dal titolo “Come difendersi dalla penetrazione delle mafie nell’economia bergamasca”.
Ve lo proponiamo, integralmente, CLICCA QUI