Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

CALA L'OCCUPAZIONE| Calano gli avviamenti al lavoro, diminuisce l'occupazione stabile

OCCUPAZIONE

 

Dall’esame parallelo dei dati pubblicati oggi dall’INPS (Osservatorio sul precariato) e pochi giorni fa dall’Agenzia regionale ARIFL emerge un quadro preoccupante sull’andamento del mercato del lavoro nazionale e locale:

  • Calano gli avviamenti al lavoro
  • Calano in modo particolare i contratti stabili (avviamenti a tempo indeterminato)
  • I giovani hanno contratti a tempo indeterminato in misura minore rispetto alle altre fasce di età
  • Il saldo avviamenti/cessazioni torna negativo
  • Aumenta esponenzialmente l’utilizzo dei voucher al posto dei normali contratti di lavoro (e ancor di più in Lombardia)
  • A Bergamo il calo negli avviamenti al lavoro colpisce tutti i settori produttivi e tutti i territori della provincia.

Sintesi dei dati pubblicati dai due rapporti