Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Sabato 18 maggio a Roma per partecipare alla manifestazione della Fiom CGIL

on .

 con lo slogan "Non possiamo più aspettare!" i metalmeccanici della FIOM-CGIL si mobilitano contro una situazione non più sostenibile e scendono in piazza a Roma sabato 18 maggio per chiedere, ancora una volta, il diritto al lavoro, all'istruzione, alla salute, al reddito, alla cittadinanza, per la giustizia sociale e la democrazia. Anche da Bergamo lavoratori e sindacalisti partiranno per raggiungere la capitale.
Ecco le rivendicazioni delle tute blu CGIL: riconquistare il diritto del e nel lavoro; la riconversione ecologica del nostro sistema industriale per valorizzare i beni comuni acqua, aria e terra; un piano straordinario d'investimenti pubblici e privati e il blocco dei licenziamenti anche attraverso l'incentivazione della riduzione dell'orario con i contratti di solidarietà e l'estensione della cassa integrazione; un contratto nazionale che tuteli i diritti di tutte le forme di lavoro con una legge sulla democrazia che faccia sempre votare e decidere i lavoratori; un reddito per una piena cittadinanza di inoccupati, disoccupati e studenti; fare in modo che la scuola, l'università e la sanità siano pubbliche e per tutti; combattere le mafie e la criminalità organizzata che si sono infiltrate sia nella finanza che nell'economia; la rivalutazione delle pensioni e per un sistema pensionistico che riconosca la diversità tra i lavori; un'Europa fondata sui diritti sociali e contrattuali, su un sistema fiscale condiviso e sul diritto di cittadinanza e sulla democrazia delle istituzioni.
Per raggiungere Roma dalla provincia di Bergamo è stato organizzato un servizio di trasporto in autobus da diversi centri del territori orobico:

Val Seriana - Albano - Grumello
Albino (Semafori) ore 23,15
Albano (Semaforo) ore 23,40
Bergamo (Malpensata) ore 24,00
Treviglio (Piazzale Piscine) ore 23,30
Bergamo (Malpensata) ore 24,00
Romano (Portineria Exide) ore 23,15
Zingonia (Port. Nicotra) ore 23,40
Bergamo (Malpensata) ore 24,00
Valbrembana – Ponte
Zogno (Stazione) ore 23,00
Villa d'Almè (Rist. Emiliano) ore 23,15
Ponte S. Pietro (Piazzale Carabinieri) ore 23,30
Dalmine (Portineria Centrale) ore 23,45
Bergamo (Malpensata) ore 24,00