Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Il sito della Fiom CGIL di Bergamo torna on line dopo il restyling

on .

 

Firmandosi come "Anonymous #IAG", i responsabili dell'azione avevano colpito, nello stesso giorno, anche i siti web della CGIL di Bergamo, della FIOM-CGIL di Milano, della CGIL Brianza, CGIL Pavia e CGIL Sondrio. Nel mese precedente era stato oscurato anche il sito web della CGIL di Brescia.
"Torniamo in rete, come al solito, per informare e tutelare i lavoratori metalmeccanici della nostra provincia" ha detto poco fa Eugenio Borella, segretario generale della FIOM-CGIL di Bergamo. "Puntiamo molto su questo strumento di diffusione delle tematiche sindacali: il nuovo sito viene aperto, oggi, con la notizia e tutti i dettagli (pullman compresi) della manifestazione che la FIOM-CGIL terrà a Roma il 18 maggio".