Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Aesys di Seriate, sciopero di due ore contro il licenziamento di un impiegato del settore commerciale

on .

 

I segnali positivi erano stati persino messi nero su bianco in una lettera che il presidente aveva indirizzato a tutto il personale.
Poi, del tutto inaspettata, è arrivata la comunicazione del licenziamento di un impiegato del settore commerciale per "giustificato motivo oggettivo", sulla base del nuovo art. 18 alla "maniera Fornero", entrato in vigore a seguito della riforma del mercato del lavoro del luglio scorso.
Contro questa decisione per lunedì 27 maggio la RSU e la FIOM-CGIL hanno indetto 2 ore di sciopero di tutte le lavoratrici e i lavoratori Aesys. L'astensione dal lavoro, proclamata dopo le assemblee di oggi, si svolgerà nelle ultime ore del turno per i lavoratori turnisti e dalle 15:30 alle 17:30 per chi lavora "a giornata".
"È un paradosso che l'intenzione di licenziare venga comunicata a distanza di pochi giorni dalle buone notizie sulla tenuta delle commesse", ha detto oggi Mauro Rossi della FIOM-CGIL di Bergamo. "I fatti smentiscono categoricamente pertanto la necessità di licenziare un dipendente per motivi economici ed è una forte aggravante che ad essere licenziato, applicando le modalità della cattiva riforma Fornero, sia proprio un dipendente inserito nelle categorie protette. Chiediamo all'azienda di cambiare la propria decisione, dando la possibilità al lavoratore di riprendere la sua attività. Nel caso in cui l'azienda procedesse col licenziamento non esiteremo a impugnarlo legalmente. L'altro aspetto poco chiaro è che il licenziamento arriva in un periodo in cui tra sindacato e azienda si sono iniziate a costruire relazioni industriali normali (fino a due anni fa, infatti, non si tenevano nemmeno gli incontri sulla situazione aziendale) e si è aperto un confronto sulla contrattazione di secondo livello. Iniziative come i licenziamenti individuali rischiano invece di generare tensioni e conflittualità che andrebbero evitate. A maggior ragione quindi è importante che l'azienda revochi il licenziamento e apra al confronto rispetto a soluzioni alternative".
La Aesys di Seriate è specializzata nella produzione di sistemi di comunicazione e tecnologie di visualizzazione per il mercato del traffico, dei trasporti pubblici, dell'industria e degli Enti Pubblici. Tutte le fasi fondamentali di progettazione e produzione vengono svolte nella sede principale di Seriate, ma esistono altre sedi in Brasile, Canada, Germania, Spagna e Stati Uniti.