Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Amministrazioni e negoziazione

Il contributo Tari del Comune di Bergamo per l'anno 2013-2014

Contributo comunale ai residenti di Bergamo
per la Tassa sui Rifiuti TARI (ex TARES, TIA)

 

Da alcuni anni il Comune di Bergamo eroga un sussidio economico ai cittadini in condizione di grave disagio sociale ed economico a copertura a totale o parziale del Tassa sui Rifiuti (la cosiddetta TARI).
Queste le condizioni stabilite per il 2014 (redditi 2013).


 

red Destinatari: persone sole o nuclei familiari con ISEE inferiore a € 7.500,00.

red Requisiti: residenza nel Comune di Bergamo; ISEE inferiore a € 7.500,00; il richiedente e gli altri componenti del nucleo familiare non devono essere titolari di diritti di proprietà o usufrutto su immobili ad eccezione dell'abitazione in cui vivono.

red N.B. Non possono beneficiare del sussidio per l'anno 2014 gli utenti che non abbiano effettuato, entro i termini previsti, il pagamento dell'intero importo della TARES a loro carico per l'anno 2013. Si precisa che l'utente è comunque tenuto al pagamento dell'intero importo della TARI 2014 a suo carico; qualora non provvedesse, non potrà beneficiare del sussidio per il bando 2015.

red Presentazione domanda: dal 20/10/2014 al 05/12/2014.

red Contributo erogabile: Il sussidio (determinato in misura percentuale sul dovuto a titolo di TARI) viene erogato in relazione all'importo della tassa (intesa complessivamente come somma della quota fissa e di quella variabile) in misura decrescente all'incremento del valore dell'ISEE, come segue:

 DA A PERCENTUALE
CONTRIBUTO
 € 0,00  € 1.000,00 100%
 € 1.000,01  € 3.000,00 85%
 € 3.000,01  € 5.000,00 70%
 € 5.000,01  € 7.500,00 50%

red L'importo complessivamente stanziato a bilancio per il sussidio di cui trattasi viene erogato nei limiti dello stesso e nelle percentuali sopra indicate a partire dal nucleo con ISEE più basso fino a quello con ISEE più alto, ad esaurimento della disponibilità di bilancio. In caso di più nuclei a parità di ISEE, le istanze verranno ove occorra soddisfatte in ragione del loro ordine di acquisizione al protocollo generale dell'Ente.

red Le domande si ricevono con le seguenti modalità:

- allo Sportello Contributi della Direzione Servizi Sociali in via San Lazzaro, 3 (orari di apertura lunedì-venerdì dalle 9,00 alle 12,30). In tal caso è necessaria la seguente documentazione:
    . carta d'identità del richiedente o eventuale suo delegato
    . attestazione ISEE (anno di riferimento del reddito 2013)
    . codice contribuente rilevabile dall'avviso di pagamento
    . coordinate della banca/posta (codice IBAN) dell'intestatario della fattura nel caso di accredito diretto

- all'Ufficio Protocollo del Comune di Bergamo (in duplice copia della prima pagina se si desidera la ricevuta orari di apertura da lunedì a venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 16,30);

- inviando la domanda e i relativi allegati alla casella di posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. anche da casella di posta elettronica normale;

- via fax al n. 035/399808 dello Sportello Contributi.

red Vai al Modulo della domanda 2014

Per informazioni si possono contattare:

Giovanna Facchinetti tel. 035.399.878 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Domenica Barboglio tel. 035.399.842 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Loredana Forlani tel. 035.399.826 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Bergamo, 15 ottobre 2014