Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Chi siamo

L'INCA, il Patronato della CGIL, tutela i diritti previdenziali, sanitari e sociali dei lavoratori, dei pensionati, dei cittadini, degli emigrati all'estero e degli immigrati in Italia.
L'azione di tutela si articola in una larga attività di informazione sui diritti, nel contenzioso amministrativo e in un qualificato contenzioso giudiziario.
L'INCA è impegnato, insieme alla CGIL, per la difesa della salute negli ambienti di lavoro e per l'aggiornamento della normativa sugli infortuni e sulle malattie professionali.

LA STRUTTURA

L'INCA eroga il proprio servizio con ricevimento personalizzato e riservato, anche su appuntamento, telefonando allo 035.3594120, con personale qualificato, in grado di dare consulenza e orientamento sui vari aspetti previdenziali e assistenziali.

L'INCA si avvale di un servizio medico legale e di legali convenzionati.

Gli uffici sono completamente informatizzati e in collegamento telematico con l'INPS per la trasmissione delle domande di pensione e di disoccupazione e mobilità.

I NOSTRI SERVIZI

L'INCA opera nei confronti di INPS, INAIL, INPDAP, ASL per:

  • pensioni
  • contributi assicurativi
  • assegni al nucleo familiare
  • malattia e maternità
  • disoccupazione e mobilità
  • infortuni e malattie professionali
  • invalidità civili e indennità di accompagnamento
  • servizio di consulenza e orientamento previdenziale

I servizi in dettaglio e i documenti necessari

I servizi del Patronato INCA sono gratuiti, ad eccezione del concorso alle eventuali spese legali a norma di legge.

Per la contribuzione, il servizio si occupa di:

controllo e rettifica delle posizioni assicurative

  • accredito della contribuzione figurativa: servizio militare, malattia, maternità anche al di fuori del rapporto di lavoro
  • riscatti di titoli di studio, periodi di evasione contributiva prescritta, maternità facoltativa al di fuori del rapporto di lavoro, periodi di non lavoro tra periodi di lavoro precario
  • ricongiunzione
  • domande di autorizzazione ai versamenti dei contributi volontari
  • riconoscimento di maggiorazioni per amianto, invalidi, ciechi e sordomuti

Per le pensioni dei lavoratori dipendenti, privati e pubblici, lavoratori autonomi e parasubordinati, il servizio si occupa di:

  • valutazione dei requisiti per ottenere la pensione di anzianità, vecchiaia, inabilità, invalidità, superstiti e presentazione delle domande per ottenere tali prestazioni
  • opzione per la liquidazione della pensione con il sistema contributivo
  • calcolo del valore della pensione
  • supplementi, ricostituzioni, maggiorazione di pensione
  • assegno sociale
  • pensioni in regime internazionale
  • fondi pensione complementare

Per gli invalidi civili, l'INCA si occupa di:

  • domande per ottenere il riconoscimento dell'invalidità civile e le conseguenti prestazioni economiche
  • domande per ottenere l'assegno di accompagnamento
  • riconoscimento dell'handicap grave ai sensi della legge 104/92 per il conseguimento dei permessi retribuiti.

Nell'ambito della disoccupazione e dei trattamenti di famiglia, l'INCA si occupa di:

  • indennità di mobilità, cassa integrazione e disoccupazione. Il servizio viene erogato solo su appuntamento.
  • assegni al nucleo familiare

Per gli infortuni e le malattie professionali il servizio si occupa di:

  • denuncia di infortuni e malattie professionali e riconoscimento del danno subito
  • richiesta di indennità temporanea
  • richiesta riconoscimento esposizione all'amianto
  • causa di servizio ed equo indennizzo per i dipendenti pubblici
  • revisione rendite INAIL
  • rendita ai superstiti
  • richiesta protesi e ausili
  • assicurazione casalinghe

Per malattia e assistenza socio sanitaria, l'INCA si occupa di:

  • indennità di malattia
  • cure termali e TBC
  • maternità e congedi parentali

Nell'ambito del lavoro sommerso

  • denuncia di omessa contribuzione e recupero contributi

Documenti necessari per

la presentazione delle domande di PENSIONE

  • fotocopia carta d'identità
  • fotocopia codice fiscale
  • codice IBAN per pagamento in Banca o Posta

la verifica della posizione assicurativa

  • codice fiscale

le prestazioni di invalidità civile

  • certificato medico on-line trasmesso dal medico curante
  • fotocopia tessera sanitaria

le revisioni delle rendite INAIL

  • documentazione del riconoscimento dell'infortunio o della malattia professionale
  • certificazione medica di aggravamento, se già ottenuta