Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

NOTIZIE

VENDITA ITALCEMENTI: LA FINANZIA BATTE IL LAVORO? Idee e proposte a difesa del patrimonio umano, industriale e occupazionale. Assemblea pubblica il 23 ottobre

on 15 ottobre 2015.

La vendita di Italcementi ad HeidelbergCement è per il nostro territorio un'operazione che impoverisce, dismette un grande patrimonio industriale e di professionalità, consegnato senza colpo ferire nelle mani di un'azienda tedesca. Tutto ciò che riguarderà i siti industriali, la sede amministrativa e il centro di ricerca e sviluppo sarà deciso in Germania e non più in Italia.

È sconfortante osservare l'assenza di una politica industriale che sta portando il Paese ad essere sempre più marginale all'interno dei grandi processi economici ed industriali globali.
L'assemblea pubblica sarà l'occasione per fare chiarezza su tutta la vicenda, per avanzare le nostre proposte e per ascoltare la voce dei lavoratori e l'opinione dei cittadini e della classe poltica locale.

ASSEMBLEA PUBBLICA
aperta alla cittadinanza
venerdi 23 ottobre 2015, ore 17
Cinema Teatro del Borgo (via Borgo Palazzo 51, Bergamo)

Introduzione di
GIUSEPPE MANCIN, Segretario Generale Feneal UIL Bergamo
Illustrazione delle proposte sindacali
MARINELLA MESCHIERI, Segretario Fillea CGIL Nazionale
Interventi di
MATTEO ROSSI, Presidente Provincia di Bergamo
GIORGIO GORI, Sindaco Comune di Bergamo
Intervento di un rappresentante della Regione Lombardia

Dibattito
Conclusioni di
FERDINANDO PICCININI, Segretario Generale CISL Bergamo
Sono invitati i parlamentari bergamaschi e i Segretari provinciali di partito