Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

NOTIZIE

RINNOVATO L’ACCORDO AZIENDALE ALLA FERRETTI SRL DI DALMINE: TRASFERTA E SICUREZZA SUL LAVORO RESTANO AL CENTRO ANCHE DI QUEST’INTESA

In controtendenza con l'andamento del settore, è stato rinnovato oggi pomeriggio l'accordo aziendale di terzo livello nell'impresa edile Ferretti srl di Dalmine. L'intesa precedente era scaduta a dicembre. L'accordo siglato ha decorrenza dal 1° marzo 2013 fino alla stessa data del 2014. Questa storica impresa occupa, al momento, 45 lavoratori edili (più una quarantina di metalmeccanici).
"Come negli accordi aziendali precedenti, rispetto al Contratto provinciale di settore abbiamo qui mantenuto l'incremento delle quote di trasferta, mensa e trasporto su base giornaliera. Si tenga presente che per i lavoratori della Ferretti la trasferta è parte integrante del tipo di lavoro e non un'eccezione" hanno spiegato poco fa Duilio Magno per FENEAL-UIL, Luigi Tassetti per FILCA-CISL e Antonello Simula per FILLEA-CGIL di Bergamo. "Nell'accordo viene, inoltre, confermata anche un'indennità guida giornaliera a forfait, cioè un ulteriore compenso legato a fasce di chilometraggio percorso rispetto al trattamento economico della trasferta previsto nel Contratto provinciale. Dal punto di vista della sicurezza sul lavoro nell'accordo sottoscritto è stato mantenuto anche l'impegno già preso negli ultimi anni ad organizzare un'assemblea annuale dei lavoratori su questo tema specifico. Dunque, l'intesa presenta gli stessi capitoli degli accordi precedenti con incrementi monetari: aver raggiunto questo accordo e aver mantenuto diritti acquisiti in questi anni ci rende soddisfatti alla luce, soprattutto, della difficile fase economica che continua a colpire questo settore".
Bergamo, lunedì 11 marzo 2013