Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

NOTIZIE

ANCORA UN MORTO SUL LAVORO PER SCHIACCIAMENTO IN PROVINCIA DI BERGAMO| Fillea CGIL e Filca CISL: "Gli investimenti sulla sicurezza non bastano"

on 24 luglio 2017

Le organizzazioni sindacali Fillea CGIL e Filca CISL di Bergamo denunciano l'ennesimo infortunio mortale che ha colpito il settore, avvenuto oggi alla Magnetti Building di Carvico (dopo quello accaduto alla RBC di Presezzo), ancora una volta per schiacciamento, principale causa di morti bianche nella nostra provincia.
Riteniamo non più rinviabile una capillare campagna di informazione e formazione, con l'aiuto di tutti i soggetti del territorio, su questo specifico tema!
Ribadiamo per l'ennesima volta come l'attenzione e gli investimenti in materia di sicurezza non siano mai sufficienti.
Chiediamo con forza che le misure di prevenzione, come la formazione, l'addestramento continuo e la sensibilizzazione per far crescere la cultura della sicurezza diventino elementi essenziali dell'organizzazione del lavoro. Lunedì Magnetti fermerà, in segno di rispetto per il lutto, tutta la produzione.
Fillea e Filca, organizzeranno un assemblea dei lavoratori proprio sul tema della sicurezza, dove proporremo ai colleghi di lavoro di devolvere un contributo economico ai famigliari del lavoratore deceduto.
In attesa delle indagini da parte delle autorità competenti, Fillea e Filca porgono le più sentite condoglianze ai famigliari.