Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

NOTIZIE

MAGNETTI BUILDING DI CARVICO, OGGI L’ELEZIONE DEI DELEGATI SINDACALI. FILLEA-CGIL ancora la più votata. Aumentano i votanti

on 20 Ottobre 2016.

Alla Magnetti Building di Carvico, storica azienda di produzione di prefabbricati industriali e civili, i lavoratori oggi hanno scelto i loro rappresentanti sindacali, nell’elezione per il rinnovo delle RSU.
Come accaduto nell’elezione precedente del 2009, la lista della FILLEA-CGIL è stata la più votata (51 voti pari al 57,3%, mentre la lista FILCA-CISL ha ottenuto 38 preferenze, 42,7%, più 1 scheda nulla). Risultano eletti per la FILLEA-CGIL Matteo Barbaria (prima nomina) e Alfredo Carrara (confermato), mentre per la FILCA-CISL Luigia Galli e Matteo Pia (entrambi alla prima nomina).

La novità, rispetto alle ultime elezioni, è che il numero dei lavoratori che si sono presentati alle urne si è sensibilmente alzato: dei 146 aventi diritto oggi in 90 sono andati a votare, pari al 61,6%, mentre nelle passate elezioni dei 212 dipendenti votarono in 113, cioè il 53.3%.

“La Magnetti proviene da un difficile periodo segnato da un Piano di ristrutturazione del debito che ha visto l’utilizzo di tutti gli ammortizzatori sociali, compresa la mobilità, conclusa nell’agosto scorso: oltre 60 lavoratori hanno dovuto lasciare l’azienda” ha spiegato poco fa Marco Bonetti della segreteria FILLEA-CGIL di Bergamo, commentando i risultati. “Con l’elezione di oggi si apre una nuova fase di confronto con l’azienda: dopo il lungo periodo che ci ha visti impegnati nella difesa dei posti di lavoro, ora dovremo cercare di migliorare le condizioni di lavoro di chi è rimasto in Magnetti”.